Venerdì 26 settembre: festeggiamo BRIGHT 2014 con i ricercatori toscani!

Dal 2005,in tutta Europa il quarto venerdì di settembre è dedicato alla“Notte dei Ricercatori”.Quest’anno chiamiamo la nostra Notte BRIGHT 2014, a simboleggiare la ‘luce brillante’ che illumina l’oscurità: la luce prodotta dalla curiosità, dalla tenacia, dalla volontà degli esseri umani di capire il mondo, di spingere i confini di ciò che si sa un po’ più in là.

Questa è’ la terza volta che la Notte viene celebrata in tutta la Toscana.

Dove meglio che qui? dove persone davvero eccezionali hanno gettato le basi del moderno metodo scientifico, e dove ancheoggi lo studio, il sapere, la sperimentazione e l’indagine di avanguardia distinguono i nostri Atenei e tutti i nostri centri di ricerca grandi e meno grandi.

BRIGHT 2014 prevede attività di tanti tipi diversi. Alcune mirate ai giovani, ai bambini e alle famiglie; altre a cittadini ‘maturi’ e a tutto il pubblico curioso di capire e di interagire con l’ambiente variegato della ricerca. Ci saranno tante cose da vedere, sentire e fare, divertenti ed interessanti, per tutte le età. Mostre, stand, “aperitivi” e “caffè della scienza”, cicli di film e molto altro….nelle tre grandi città universitarie, e non solo.

Ecco i nostri programmi per il 26 settembre!

BRIGHT 2014 è un evento corale, sostenuto dalla Regione Toscana e dall’impegno degli stessi ricercatori. Ci auguriamo che possa aiutare a cogliere l’importanza della ricerca come vocazione regionale, come punto di forza per la cultura, per la cittadinanza, e anche per l’economia in Toscana.

Oggi la ricerca è fondamentale per il funzionamento della nostra società; scoperte ‘state-of-the-art’ sorreggono la vita quotidiana; informano la cura della nostra salute; garantiscono la salubrità dei nostri cibi e l’efficacia delle nostre comunicazioni.L’eccellenza della ricerca nella nostra Regione può creare opportunità per i nostri giovani e per le future generazioni; ma perché ciò avvenga, ci vorrà una nuova consapevolezza ed impegno, non solo a livello regionale.

I temi specificidi BRIGHT 2014:

  • “La ricerca è qui, e i ricercatori sono tra di noi”
  • “Ricerca vuol dire rispetto e curiosità verso il mondo”.
  • “La ricerca è scientifica, umanistica, letteraria, artistica, poetica. Non c’è settore della scienza, delle arti, o del sapere dove non si fa Ricerca”

Apprestiamoci allora a festeggiare, a partecipare alla Notte dei ricercatori in Toscana:lasciamo stuzzicare le nostre curiosità, apriamo la nostra mente verso nuovi orizzonti BRIGHT!
-

Katherine Isaacs
Coordinatrice di BRIGHT! – La Notte dei Ricercatori in Toscana – 2014

NB.Chi desidera essere informato per email di tutto ciò che riguarda BRIGHT 2014, si iscriva qui…..senza timori. Useremo la vostro email solo per informazioni BRIGHT 2014!